Partner

Qual’è la più comune gastroenterite nell’infanzia?

bambina con mal di pancia

Costa 273 milioni di dollari ogni 2 anni!

Da quando è stato messo in commercio negli USA il vaccino contro i rotavirus, la causa delle gastroenteriti infantili va ricercata in un altro gruppo di virus.

Ecco gli agenti della gastroenterite

Con uno studio di sorveglianza riguardante 141.000 bambini di età inferiore ai 5 anni sono stati esaminati gli agenti causali della gastroenterite.
Questa è definita come comparsa improvvisa di diarrea, vomito e disidratazione nell’ambito di 1-3 giorni.

Lo studio

Lo studio ha esaminato il periodo 2009-2010, mediante esame delle feci di 1.295 bambini con gastroenterite e 493 controlli sani.

Si sono scoperti dei norovirus nel 21% degli ammalati e nel 4% dei controlli.
I rotavirus sono stati rilevati nel 12% dei pazienti e in 1 bambino del gruppo di controllo.

In tutti gli esami, i norovirus sono stati più frequenti dei rotavirus, con una prevalenza superiore al 50% nella fascia di età da 6 a 18 mesi.
Le epidemie di gastroenterite da norovirus hanno raggiunto il picco nel mese di gennaio ed hanno presentato ricorrenza annuale.

Per quanto riguarda i genotipi, nel 2009 il 71% delle infezioni è stato causato da norovirus GII.4 Minerva, mentre nel 2010 il più comune è stato il ceppo GII.4 New Orleans.

In base ai calcoli degli autori, il norovirus ha comportato:

  • 14.000 ricoveri
  • 281.000 visite in Pronto Soccorso
  • 627.000 casi di gastroenterite curata a domicilio

con un costo durante i due anni di 273 milioni di dollari ogni anno.

Commento:

Il norovirus è diventato la causa più frequente di gastroenterite infantile acuta negli USA, con epidemie invernali ed un elevato costo sociale.
Occorre attendere la messa a punto di un vaccino specifico.

Bibliografia:Payne DC et al. Norovirus and medically attended gastroenteritis in U.S. children. NEJM 2013 Mar 21; 368:1121

TI POTREBBERO INTERESSARE...

tazze di latte

La sapienza di alimentare il bambino

IL CIBO E LA SUA STORIA (Prof. Giorgio Maggioni) Nel passato remoto l’unico alimento per il neonato dell’uomo è stato il latte di donna, almeno

logo_ped_famiglia

REGALA LA SALUTE

Clicca qui