Partner

Dieta tisanoreica

Dieta tisanoreica

Ha una durata variabile tra i 20 e i 40 giorni e consta di due fasi:

  • la fase intensiva;
  • la fase di stabilizzazione.

Durante la fase intensiva la dieta tisanoreica prevede l’esclusione completa dei glicidi e di buona parte dei lipidi.
Si possono mangiare carne, uova e pesce una volta al giorno.

Gli altri pasti invece (da effettuarsi mediamente quattro volte al giorno) sono costituiti da prodotti Tisanoreica; in questa fase si costringe l’organismo a ricorrere a un meccanismo noto come chetosi.

E’ una dieta iperproteica e quindi da sconsigliare. Non adatta nel lungo periodo e costosa.

TI POTREBBERO INTERESSARE...

Quanta acqua consumi per mangiare?

Quanta acqua consumi per mangiare?

Per produrre il cibo che mangiamo è necessaria molta acqua, una risorsa sempre più preziosa. Anche attraverso queste considerazioni è possibile procedere a scelte più

logo_ped_famiglia

2022 © GIUSTOPESO

REGALA LA SALUTE

Clicca qui