La storia delle cellule adipose

La storia delle cellule adipose

Scopi della medicina: qualche volta curare; spesso aiutare;
sempre consolare.
(Anonimo)

Un aumento del numero e delle dimensioni delle cellule adipose non è regredibile, soprattutto se avviene in età pediatrica.

La prima intensa moltiplicazione cellulare si verifica negli ultimi mesi di vita intrauterina ed alla nascita il neonato possiede circa 5 miliardi di adipociti.

Dai 2 anni di età il tessuto adiposo si espande progressivamente fino alla pubertà per un lento aumento numerico degli adipociti, quando scatta un terzo picco di proliferazione che si conclude dopo la pubertà con un numero totale di cellule compreso tra 20 e 40 miliardi.

Un soggetto obeso può arrivare ad avere oltre 100 miliardi di adipociti.

(la lettura continua in libreria con Giustopeso.it di Giorgio Pitzalis e Maddalena Lucibello, Armando Editore 2012)

TI POTREBBERO INTERESSARE...

Come si perde peso

Pitzalis diet. Come si perde peso.

Ecco come ha ridotto il suo peso un papà nella prima fase della dieta-primo mese. Il sovrappeso e l’obesità rappresentano una vera e propria epidemia

Colesterolo alto? Intanto fai questo

Colesterolo alto? Intanto fai questo

Il colesterolo alto è una condizione di cui preoccuparsi seriamente in quanto, specialmente in chi è più avanti con l’età. Questo può comportare diverse patologie,

Pranzo al sacco? Si, ma...

Pranzo al sacco? Si, ma…

Qualcuno lo chiama “lunch box“, altri “schiscetta” o “baracchino”, qualcun altro “pranzo al sacco” ma la sostanza non cambia. Trattasi in tutti i casi di

2022 © GIUSTOPESO

REGALA LA SALUTE

Clicca qui