Alimenti e reazioni pseudo-allergiche: anche tu hai l’anello al naso?

Alimenti e reazioni pseudo-allergiche

Gli alimenti non sono tutti uguali, sia per natura, apporto calorico e componenti organolettici. Molti cibi possono provocare allergie.
Molti altri producono invece reazioni pseudo-allergiche.

Tutto questo è possibile e non deve condurre a stress o ansie immotivate.

Invece, molto spesso, questo è il terreno preferito di pseudo-nutrizionisti o peggio,  che, sulla scia dei sintomi più svariati e sfumati, prescrivono e propinano tests e/o diete le più bislacche.

Vogliamo fare chiarezza? Vuoi davvero avere l’anello al naso della creduloneria?

Fai tu.

Ecco quindi l’elenco degli alimenti che producono orticaria, prurito, rossore cutaneo, anche solo in determinati periodi dell’anno, talora scatenate dall’attività fisica.

Gli alimenti sono suddivisi in base al meccanismo scatenante.
Buona lettura!

Esistono alimenti ricchi di sostanze istamino-liberatrici:

  • fragole
  • lamponi
  • ananas
  • banane
  • avocado
  • kiwi
  • agrumi
  • pesche
  • crostacei
  • molluschi
  • fave
  • piselli
  • lenticchie
  • ceci
  • agioli
  • rachidi
  • noci
  • nocciole
  • mandorle
  • formaggi fermentati
  • yogurt
  • cioccolato e derivati
  • pomodori
  • avoli
  • alcool
  • caffè
  • albume d’uovo

Alimenti ricchi di istamina:

  • formaggi stagionati (cheddar, gouda, roquefort, brie, pecorino, groviera)
  • bevande fermentate (vino, birra, ecc.)
  • vegetali (pomodori, spinaci, crauti)
  • insaccati
  • tonno
  • acciughe
  • aringhe
  • crostacei

Alimenti ricchi di tiramina (favorisce la liberazione di istamina dai mastociti):

  • formaggi stagionati (cheddar, gouda, roquefort, brie, pecorino, groviera)
  • aringhe
  • tonno
  • caviale
  • spinaci
  • pomodori
  • patate
  • cavoli
  • cavolfiori
  • vino
  • birra
  • salsiccia
  • insaccati
  • selvaggina
  • avocado
  • fichi
  • fave
  • estratto di lievito
  • cioccolato
  • uva.

TI POTREBBERO INTERESSARE...

Come si perde peso

Pitzalis diet. Come si perde peso.

Ecco come ha ridotto il suo peso un papà nella prima fase della dieta-primo mese. Il sovrappeso e l’obesità rappresentano una vera e propria epidemia

Colesterolo alto? Intanto fai questo

Colesterolo alto? Intanto fai questo

Il colesterolo alto è una condizione di cui preoccuparsi seriamente in quanto, specialmente in chi è più avanti con l’età. Questo può comportare diverse patologie,

Pranzo al sacco? Si, ma...

Pranzo al sacco? Si, ma…

Qualcuno lo chiama “lunch box“, altri “schiscetta” o “baracchino”, qualcun altro “pranzo al sacco” ma la sostanza non cambia. Trattasi in tutti i casi di

2022 © GIUSTOPESO

REGALA LA SALUTE

Clicca qui