Tumore al colon, bibite gasate sotto accusa nello studio scozzese

Tumore al colon

Tumore al colon

Il rapporto tra alimentazione e cancro

Questo tema torna al centro del dibattito scientifico dopo la pubblicazione da parte dell’European Journal of Cancer Prevention di una ricerca scozzese che evidenzia possibili ulteriori fattori di rischio, oltre a quelli già noti.

Alcuni studiosi dell’Università di Edimburgo hanno studiato la relazione tra 170 alimenti e il cancro del colon-retto alla luce dei dati forniti dal Scottish Colorectal Cancer Study.

I risultati evidenziati da precedenti ricerche sono stati confermati anche dall’analisi scozzese, con in testa ai fattori di rischio:

  • sedentarietà;
  • fumo;
  • familiarità.

A ciò i ricercatori hanno aggiunto anche bibite gasate e dolcificate e, in generale, spuntini ricchi di grassi e zuccheri.

Alimenti consigliati

Viceversa verdura e frutta sono indicati come elementi necessari per equilibrare la dieta e agevolare il proprio intestino.

Ma quello di Edimburgo non è che un’analisi preliminare che necessita di uno studio più ampio, così come ammette Evropi Theodoratou, professore dell’Università di Edimburgo.

Servono maggiori conferme su un campione più vasto di popolazione.

Il legame che abbiamo trovato non implica un nesso diretto di causa ed effetto tra i “cibi sospetti” e il cancro, ma è importante che le persone capiscano l’importanza di mangiare in modo corretto”.

TI POTREBBERO INTERESSARE...

Come si perde peso

Pitzalis diet. Come si perde peso.

Ecco come ha ridotto il suo peso un papà nella prima fase della dieta-primo mese. Il sovrappeso e l’obesità rappresentano una vera e propria epidemia

Colesterolo alto? Intanto fai questo

Colesterolo alto? Intanto fai questo

Il colesterolo alto è una condizione di cui preoccuparsi seriamente in quanto, specialmente in chi è più avanti con l’età. Questo può comportare diverse patologie,

Pranzo al sacco? Si, ma...

Pranzo al sacco? Si, ma…

Qualcuno lo chiama “lunch box“, altri “schiscetta” o “baracchino”, qualcun altro “pranzo al sacco” ma la sostanza non cambia. Trattasi in tutti i casi di

2022 © GIUSTOPESO

REGALA LA SALUTE

Clicca qui