COVID-19 in Pediatria. A cosa prestare attenzione

COVID-19 in Pediatria

Covid-19 in Pediatria

  • La maggior parte dei bambini era asintomatica (13,1%) o presentava una malattia lieve (62,3%), mentre 11 (8,5%) aveva una malattia moderata, 11 (8,5%) aveva una malattia grave e 9 (6,9%) aveva una presentazione critica.
  • La febbre è stata registrata in 67 bambini (51,5%).
  • L’altro sintomo più comune era la tosse, secca (29,2%) o produttiva (12,3%).
  • La rinorrea è stata osservata in 25 (19,2%).
  • Difficoltà respiratoria è stato osservato in 17 (13,0%).
  • Vomito è stato segnalato in 15 (11,5%) e diarrea in 10 (7,6%).

Altri segni o sintomi includevano mal di gola (6,9%), dolori toracici (3%), ipo-reattività (ad esempio sonnolenza) o iper-reattività (ad esempio pianto eccessivo) (3%), convulsioni febbrili (1,5%) e dolore agli arti inferiori (1,5%).

Tra i 41 (31,5%) bambini con radiografia del torace, 17 (41,5%) hanno mostrato opacità a vetro smerigliato, 15 (36,6%) hanno presentato una radiografia negativa e 4 (9,8%) hanno avuto un consolidamento focale.

Cinquantacinque (42,3%) bambini sono stati curati a casa e 75 (57,7%) sono stati ricoverati in ospedale.

(fonte: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7269687/)

TI POTREBBERO INTERESSARE...

2022 © GIUSTOPESO

REGALA LA SALUTE

Clicca qui