NEW

Fegato grasso

Fegato grasso. La steatosi epatica non alcolica (NAFLD) è diventata la malattia epatica più comune tra i bambini con una maggiore prevalenza tra gli obesi. La steatosi epatica non alcolica (NAFLD), un problema emergente di salute pubblica nei paesi ad alto, basso e...

NON È VERO CHE l’ACQUA…

Non è vero che l’acqua debba essere bevuta al di fuori dei pasti. Non è vero che l'acqua... Quando si beve una quantità eccessiva di acqua nel corso del pasto il massimo che può succedere è che, per una diluizione dei succhi gastrici, si allunghino di un poco i tempi...

Quanto sarà alto, da grande, tuo figlio?

Quanto sarà alto, da grande, tuo figlio? Per target staturale genetico si intende la statura finale del bambino prevista dal suo background genetico, valutato sulla base dell’altezza dei genitori. Una semplice formula viene utilizzata per calcolarlo. 
Maschi =...

Ristorazione scolastica, ovvero…

Ristorazione scolastica. L’alimentazione è la più elementare e al tempo stesso la più complessa manifestazione della vita umana, permeata di significati nutrizionali, comportamentali, culturali, religiosi, sociali, economici. È inoltre veicolo di tradizioni, credenze,...

Disturbi alimentari e TikTok

Disturbi alimentari e TikTok - I disturbi alimentari rappresentano un gruppo di disturbi psichiatrici caratterizzati da disturbi dei comportamenti alimentari, che si traducono in un consumo di cibo alterato e compromissione della salute fisica e del funzionamento...

Spaghetti al pecorino, peperoncino ed ortiche

Facile facile, strana strana, buona buona.

Informazioni

  •  Porzioni per 4 persone
  •  Info Nutrizionali: 341 kcal a porzione
  •  Tempo di preparazione: 00:10
  •  Tempo di cottura: 00:12

Ingredienti

  • di spaghetti, anche integrali: 320 g
  • di ortica cotta: 100g
  • di pecorino grattugiato: 100g
  • burro: 60g
  • peperoncino fresco: 1

Procedimento

1Lavate bene l’ortica, e togliete con cura tutti i gambi, conservando solo le foglioline. Attenti a cogliere solo le pianticelle più giovani e senza fiori!

2Bollite le foglie in un pentolino d’acqua, poi scolatele e lasciatele freddare in un panno. Tagliatele poi finemente.

3Cuocete le tagliatelle. Al momento di scolarle, mettete in una padella ampia il peperoncino e il burro a sciogliere.

4Appena il burro sarà pronto, versateci l’ortica e il formaggio e, se occorre, un po’ di acqua di cottura, e amalgamate bene aggiustando il sugo di sale.

5Alla fine, aggiungete le tagliatelle scolate e mantecatele.

Precedenti

Successivi

Share This

Share this post with your friends!